Il Ciambellone al Farro

Il Ciambellone al Farro

ciambella al farroDa Chantal

La ricetta che desidero condividere con te oggi parla di tradizione, semplicità, genuinità, leggerezza e digeribilità. Si, il valore aggiunto di questa semplice torta è che tiene conto di quanti e sempre più numerosi individui come me, risultano essere intolleranti alla farina bianca e tutti i suoi derivati.

Eccola qui per te e se lo vorrai, per i tuoi amici, ospiti e clienti che fanno sempre più fatica a trovare nei ristoranti e nei bar prodotti genuini così gustosi, ma fatti non con la farina bianca.

La mia adorata ed insostituibile amica e compagna della colazione e delle pausa pomeridiane invernali e non accompagnata da una bella tisana aromatica o da un buon thè verde.

IL CIAMBELLONE AL FARRO DI CHANTAL

Ingredienti

250 gr. di farina di Farro

250 gr. di zucchero di canna

3 uova intere

Mezza bustina (7gr) di lievito biologico per dolci

130 ml di acqua naturale a temperatura ambiente

130 ml di olio extra vergine di oliva

Immagino che per te ed il tuo cuoco sia scontato come si proceda per la preparazione, ma magari hai intenzione di girare la ricetta completa a qualche neofita, pertanto proseguiamo con la descrizione della

PREPARAZIONE

In una ciotola dal bordo alto, introdurre lo zucchero e le uova e amalgamare gli ingredienti con l’ausilio di fruste elettriche (o a mano) a velocità medio-alta per 3 minuti circa.

Introdurre un po’ alla volta l’acqua e l’olio nell’impasto che sarà diventato già bello spumoso e morbido.

Unire il lievito alla farina di farro e procedere ad introdurla pian piano nell’impasto  mentre le fruste continuano a girare ma a bassa velocità.

Ungere con olio e farina di farro una teglia a bordo alto (diametro di 24/25 cm).

Incorporare l’impasto nella teglia aiutandosi con una “marisa” (tipica palettina per dolci).

Lascia un tuo commento: